parallax background

_LA SPINA

Durata: 05.2016 - 12.2017
Intervento: Complesso La Spina
_Restauro Casale esistente
_Ristrutturazione Annesso
_Realizzazione di una nuova piscina di pertinenza
Prestazioni svolte: Progettista Architettonico e Direttore Lavori
Il complesso edilizio “La Spina” è composta da un edificio principale formato da due appartamenti, uno al piano terra e uno al piano primo; un annesso con un unico appartamento su due livelli e una piscina a servizio delle tre unità immobiliari. L’edificio principale è stato oggetto di un accurato restauro che ha riportato a nuova vita il casale, mantenendo inalterate le sue caratteristiche peculiari di casa colonica dei primi del 1900. L’annesso è stato demolito, ricostruito e posto in una posizione che garantisse l’introspezione tra le varie unità abitative. L’intero complesso è circondato da circa 5000 mq di giardino, sapientemente progettato. Percorsi in blocchi di tufo, dislivelli e cunette, oltre ad essenze arboree differenti tipiche della zona, che assolvono anche la funzione di “confine” tra le varie unità immobiliari, rendono unico il “life style” che si vive entrando nel complesso. L’appartamento posto al piano terra del casale è composto da una zona giorno in un ambiente unico, un open space, caratterizzato da quattro volte a crociera in cotto, in cui si trovano cucina pranzo e living. Un grande camino in cotto e trave originale caratterizza l’ambiente inquadrato dalle volte insieme ad una pavimentazione in cotto fatto a mano. La zona notte è composta da due camere da letto matrimoniali ciascuna con il proprio bagno privato e guardaroba. A pavimento un rivestimento in doghe in legno di diverse dimensioni. L’appartamento al piano primo caratterizzato da una copertura in travi e travetti e pianelle in cotto ospita tre camere da letto matrimoniali e due bagni. I cromatismi delle finiture riprendono i colori tipici Toscani. L’appartamento nell'annesso è caratterizzato da un grande loggiato ligneo a falda inclinata che avanza nel giardino di pertinenza come a volere prolungare lo spazio interno, verso l’ esterno. Al piano terra si trova la zona giorno, caratterizzata da un grande camino in muratura e una camera matrimoniale col proprio bagno. Al piano superiore altre due camere matrimoniali ciascuna col proprio bagno privato. L’annesso ha mantenuto la sua caratteristica architettonica di un ex fienile; enormi mandolati disegnano le facciate facendo filtrare la luce come un gioco.
error: Content is protected !!